Zampanella abruzzese

Zampanella abruzzese

Kcal 328 circa a persona

La zampanella abruzzese è un piatto tipico appunto dell’Abruzzo composto da pane raffermo bagnato all’acqua, condito con pomodori, olio d’oliva, sale e cipolla.

Generalmente i pomodori si schiacciano un po’ sul pane, ma in questa ricetta io non l’ho fatto, mi piace sentire di più il pomodoro a pezzi.

In quei giorni di caldo che non si ha voglia di cucinare  e magari si vuole cucinare qualcosa di fresco e soprattutto veloce, è l’ideale !!!

E’ una ricetta semplice ma a mio pare di un gusto ineguagliabile, soprattutto se abbiamo la possibilità di reperire pomodori nostrani e non quelli comprati il cui sapore non è il massimo !

In questo modo avete risolto anche come impiegare il pane raffermo.

Provate e mi direte !

Zampanella abruzzese

Ingredienti per 4 persone

– 300 gr circa di pane raffermo

– sale

– 4 cucchiai di olio e.v.o.

– cipolla

– 200 gr di pomodori da insalata, o pomodori ciliegino

– qualche foglia di basilico

Zampanella abruzzeseZampanella abruzzese

Preparazione

Prendere il pane raffermo, immergerlo nell’acqua per qualche minuto, appena comincia ad ammollarsi dividerlo in pezzi e metterlo a sgocciolare nello scolapasta.

In alternativa se si ha del pane raffermo già a fette, bagnarlo velocemente sotto l’acqua e farlo sgocciolare.

A parte lavare e tagliare i pomodori a pezzi, condire con qualche fogliolina di basilico, la cipolla tagliata fine, il sale l’olio e.v.o. e mescolare bene.

Condire il pane con l’olio e.v.o., il sale e unirlo ai pomodori già conditi.

Ci vuole più tempo per spiegarlo che a farlo, in pochissimo tempo riusciremo a metterlo in tavola.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Precedente Carciofini sott'olio Successivo Insalata di mare

Lascia un commento