Pizza bianca alla cipolla



Pizza bianca alla cipolla

Kcal 746 circa per ogni pizza

La pizza bianca alla cipolla è realizzata con il classico impasto per pizza, ma poi il condimento…..con tanta cipolla !!!
Certo non tutti amano questo ingrediente sulla pizza, ma vi invito a provare almeno una volta.

La cipolla la condisco con il sale e poi la lascio scolare per un po’ e in questo modo la cipolla si insaporisce un e allo stesso tempo perde l’acqua, cosicché in cottura non rimarrà troppo lessa.

Che dite vi sono incuriosito al punto di realizzarla anche voi a casa per i vostri familiari ?

Seguite la ricetta e fatemi sapere se vi è piaciuta.

Pizza bianca alla cipolla 
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2,45 ore
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2 pizze
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Acqua 250 ml
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • farina di manitoba 150 g
  • farina “0” 100 g
  • Sale 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio

Per il condimento

  • cipolle grandi 2
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Sale 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Pizza bianca alla cipolla 

    Per prima cosa sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida, aggiungere un po’ di farina “0”, poi il sale, l’olio e continuare ad aggiungere l’altra farina, anche quella di manitoba mescolando fino a ottenere un panetto compatto non appiccicoso.

    Lasciare lievitare in luogo caldo e coperto per almeno 2 ore.

    Nel frattempo tagliare le cipolle a julienne e mescolare in una ciotolina con un cucchiaio scarso di sale, lasciate nella ciotola per almeno 30 minuti, poi mettetele a scolare in uno scolapasta per un oretta.

    A lievitazione completata, versarlo su un piano di lavoro infarinato e lavoratelo fino a ottenere una palla non appiccicosa.

    Suddividete in due palline e lasciate lievitare ancora per 1 oretta.

    Trascorso il tempo, stendete le pizze e metterle in due teglie unte e ungere le sfoglie di pizza con l’olio e.v.o. disponibile, poi condite con la cipolla in modo omogeneo senza aggiungere sale, sarà saporita al punto giusto.

    Lasciate riposare per 15  minuti, poi infornate in forno caldo a 250°C per circa 15 minuti.

    Sfornate e servite calda.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

  2. RICETTE AMICHE
    Amore e olio Melanzane gratinate alla campagnola
    Cucina casareccia Lievito madre ricetta lievitati
    Giovanna in cucina Spiedini pomodorini e zucchine
    Un avvocato ai fornelli Focaccia con pancetta e rosmarino



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Girelle di sfoglia ricotta e spinaci Successivo Panini al latte e zucca

Lascia un commento