Parmigiana con melanzane grigliate

Parmigiana con melanzane grigliate (versione abruzzese)

Kcal 470 circa a persona

La parmigiana con melanzane grigliate in genere piace davvero a tutti, anche se io la preparo principalmente perché piace a mio marito e a mia figlia.

La versione che vado a proporti è una ricetta abruzzese, anche se in Abruzzo ce ne sono di diverse versioni e in molti posti la carne non è prevista.

La parmigiana, come pure la lasagna o i cannelloni, sono piatti che preparo sempre in anticipo e tengo in congelatore per l’occasione giusta.

Vi consiglio di realizzarla anche voi, magari in previsione dei giorni di festa, che sia Natale o una domenica in famiglia, qualche ospite inaspettato, la togliete dal congelatore e il pasto è risolto !

Parmigiana con melanzane grigliate
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    4 presone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Melanzane tonde 400 g
  • Parmigiano reggiano 150 g
  • Mozzarella 125 g
  • besciamella 100 g

ingredienti per il sugo

  • macinata di vitellone 200 g
  • macinata di maiale 100 g
  • cipolla 1/2
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Pomodori pelati 600 g

Preparazione

  1. Parmigiana con melanzane grigliate

    Per prima cosa iniziamo affettando le melanzane e ponendole in uno scolapasta dentro una ciotola per raccogliere il liquido, salandone tra uno strato e l’altro.

    Lasciarle sotto sale per almeno un ora, dopodiché dargli una mescolata con le mani per togliere l’acqua tra una fetta e l’altra, solarle bene e grigliarle su una placca antiaderente oppure su una piastra apposita.

    Mentre grigliale le melanzane, potrete preparare il ragù mettendo in un tegame a bordi alti l’olio e.v.o. con la cipolla tritata e lasciare cuocere per qualche minuto, poi aggiungere  le carni macinate e cuocere fino a che la carne si sa cotta in modo che non sia più rossa.

    A questo punto unire i pelati passati al passa pomodoro, salare, pepare e lasciare cuocere mescolando di tanto in tanto fino a che il sugo sia ristretto al punto giusto.

    Quando il sugo sarà pronto e le melanzane saranno grigliate, prendete una teglia da forno, mettere un cucchiaio di sugo sulla base e spandetelo con un goccio di acqua, poi fate uno strato di melanzane, uno strato non troppo sostanzioso di sugo, qualche pezzetto di mozzarella, poca besciamella, poi ricominciate con le melanzane e ripetete il procedimento.

    Quando la parmigiana sarà completata e avrete messo l’ultimo stato di melanzane con il sugo, coprite con uno strato di parmigiano grattugiato.

    Copritela con un foglio di carta stagnola e mettetela in forno a 220 ° per circa 1 ora, controllando la cottura, quando vedrete che sarà pronta, togliete al stagnola e fatela cuocere ancora per 10 minuti, giusto il tempo di farla rosolare un po’ in superficie.

    Sfornate e servite.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    Dal Blog Un Avvocato ai Fornelli Grissini con patate e parmigiano
    Dal Blog Cucina Casareccia Salsicce con uva e noci

    Dal Blog Amore e Olio Arrosto morto

Precedente Tortelli romagnoli con farina di farro cotti in padella Successivo Pizza scema o pizza scima

6 thoughts on “Parmigiana con melanzane grigliate

Lascia un commento