Cozonac (Romania)



Cozonac (Romania)

Kcal 526 circa a persona

Il cozonac (Romania) è un dolce che si prepara nel periodo natalizio e anche nelle varie ricorrenze durante l’anno in Romania.

Questa ricetta mi ha molto conquistato per due motivi, 1 perché appartiene ad una cucina non italiana e mi piace sempre sperimentare cucine estere e due perché è un lievitato.

I dolci lievitati mi conquistano sempre, poi quest’anno ho deciso di dedicarmi un po’ anche ai dolci natalizi che si preparano al di fuori dell’Italia, spero intanto che questo vi conquisti come ha conquistato me.

Iniziamo a prepararlo seguendo tutte le indicazioni e vedrete che buono !!!

Cozonac (Romania)
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    4 ore
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti per il lievitino

  • Farina 0 75 g
  • Farina Manitoba 75 g
  • Lievito di birra secco 1 bustina
  • Latte intero 170 g

Ingredienti per il secondo impasto

  • Farina 0 125 g
  • Farina Manitoba 125 g
  • Zucchero 70 g
  • Tuorli 3
  • Scorza d’arancia 1
  • Rum 1 cucchiaio

Dopo aver ottenuto l’impasto

  • Burro 80 g

Per la farcitura

  • gherigli di noci 150 g
  • Cacao amaro in polvere 35 g
  • Albumi 2
  • Zucchero 120 g
  • Rum 1 cucchiaio

Per la finitura

  • tuorlo d’uovo 1
  • Latte 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Cozonac (Romania)

    Per prima cosa mettiamo a sciogliere il lievito con il latte tiepido, poi aggiungiamo le farine necessarie per l’impasto del lievitino e mescoliamo bene, il composto sarà una pastella non un panetto.

    Lasciamo lievitare per un oretta e comunque fino a quando non avrà lievitato.

  2. A lievitazione ottenuta, in una ciotola a parte mescoliamo 3 tuorli d’uovo, 1 cucchiaio di rhum, lo zucchero, la scorza grattugiata di un’arancia, infine aggiungiamo il lievitino lievitato e unire le farine un po’ alla volta mescolando bene fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

    Lasciare lievitare al caldo fino al raddoppio.

  3. Cozonac (Romania)

    Fate sciogliere il burro e tenere da parte, con un mattarello su un piano di lavoro stendere l’impasto lievitato ottenuto e spalmarci sopra un po’ del burro sciolto, rilavoriamo la pasta fino ad assorbimento completo.

    Ripetere quest’operazione fino ad utilizzare tutto il burro e ad ottenere una palla omogenea.

    A questo punto mettiamo a lievitare per 2-3 ore in luogo caldo fino al raddoppio del composto.

  4. Cozonac (Romania)

    Nel frattempo preparare la farcitura frullando le noci (non a diventare polvere, ma con un risultato a pezzetti piccoli), mescolandole con gli albumi, il cacao, il rhum e lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida ma non liquida e mettere in frigo.

    A lievitazione finita, dividere la pasta in due parti e ricavarne due rettangoli uguali larghi circa un palmo, spalmare la farcitura su entrambi i rettangoli tenendosi a un dito dal bordo.

  5. Cozonac (Romania)

    A questo punto arrotoli ognuno su se stesso nel senso della lunghezza e poi intrecciare a spirale facendo capitare la chiusura della pasta verso il basso.

    Trasferire il tutto in uno stampo da plum-cake, imburrato e infarinato, poi se utilizzate uno stampo in silicone come ho fatto io non servirà.

  6. Cozonac (Romania)

    Lasciare lievitare ancora per circa un ora, poi spennellare con una soluzione di tuorlo e latte e infornare in forno caldo a 170° C per circa 50 minuti.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

  7. Cozonac (Romania)



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sarmale rumeni Successivo Albero di brioche farcito

4 thoughts on “Cozonac (Romania)

Lascia un commento