Arrotolato di tacchino farcito 



Arrotolato di tacchino farcito

Kcal 240 circa a persona

L’arrotolato di tacchino farcito è un ottimo secondo piatto e soprattutto un’idea diversa per cucinare il tacchino che, essendo una carne bianca e poco saporita dobbiamo inventarci sempre come insaporirla e far felici i nostri commensali.

Lo potete preparare con tempo e lasciarlo in frigo fino al momento della cottura, anzi in questo modo avrà tempo di insaporirsi e avremo un risultato migliore.

Io l’ho farcito con gli spinaci, ma se credete potrete utilizzare anche un’altra verdura.

Seguite la ricetta e realizzate anche voi l’arrotolato di tacchino farcito. 

Arrotolato di tacchino farcito
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora e 30 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Petto di tacchino (intero) 950 g
  • Spinaci (congelati) 150 g
  • Ricotta di pecora 100 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi

Preparazione

  1. Arrotolato di tacchino farcito 

    Sistemiamo la fesa di tacchino tagliandola facendola diventare una fetta abbastanza larga e spessa come si vede nella foto, poi mettete un foglio di carta trasparente e con il batticarne affinarla un pochino.

    Cuociamo gli spinaci che avremmo fatto scongelare almeno un po’, mettiamo gli spicchi di aglio in una padella con un cucchiaio di olio e.v.o., facciamo soffriggere leggermente, poi aggiungere gli spinaci, salare e pepare quanto basta, lasciare cuocere per qualche minuto, poi spegnere, rimuovere gli spicchi di aglio e lasciare raffreddare.

    Una volta freddati passiamoli in un frullatore e frulliamo per qualche secondo insieme alla ricotta e noce moscata in polvere.

  2. Arrotolato di tacchino farcito 

    A questo punto spolveriamo la carne con sale e pepe, poi stenderci il composto con gli spinaci e arrotolare la carne su se stessa dal lato più largo, legare il rollè con uno spago per alimenti.

  3. Arrotolato di tacchino farcito 

    Mettere il rollè in una teglia con un cucchiaio di olio e.v.o. e lasciare cuocere sul gas solo per farlo rosolare leggermente da tutti i lati, poi coprirlo e trasferirlo in forno e lasciare cuocere per circa 1 ora e ½ a 200°C.

    A cottura ultimata rimuovere lo spago e tagliare il rollè a fette, in questo modo sarà pronto per essere servito.

     

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

     



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Babbo Natale dolce farcito Successivo Sarmale rumeni

4 thoughts on “Arrotolato di tacchino farcito 

Lascia un commento