Torta soffice con miele di mandarino



Torta soffice con miele di mandarino

Kcal 575 circa a persona

La torta soffice con miele di mandarino è un dolce soffice e super buono, vi sembrerà strano ma non c’è cioccolato, questa volta mi sono voluta tenere più leggera.

Nella ricetta ho utilizzato il miele di mandarino dell’azienda Terralcantara, che come tutti i suoi prodotti è davvero eccezionale, un sapore diverso da quello a cui siamo abituati, davvero buono.

Guardate i loro prodotti sul loro sito e ne scoprirete delle belle.

Il dolce di seguito è davvero ottima per una merenda o una colazione, sono sicura che avrà successo anche sulle vostre tavole.

Provate e mi direte.

Torta soffice con miele di mandarino

Ingredienti per una torta per 8 persone

– 3 uova medie

– 150 gr di yogurt bianco

– 150 gr di zucchero

– 90 ml di olio di semi di girasole

– 150 gr di miele di mandarino (o altro gusto a piacere)

– 1 bustina di vaniglia

– 1 bustina di lievito per dolci

– 260 gr di farina “0”

Per la finitura

– 20 gr di zucchero a velo

Terralcantara

Torta soffice con miele di mandarino

Preparazione

Nello sbattitore per dolci mettere le uova e lo zucchero e montare ad alta velocità fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.

A questo punto mettete lo sbattitore a bassa velocità e aggiungere lo yogurt, l’olio di semi e incorporare bene gli ingredienti.

Unire il miele, la vaniglia, il lievito per dolci e la farina un po’ per volta mescolando sempre a bassa velocità.

Imburrare e infarinare una teglia per dolci da 22 cm di diametro, versarvi il composto e infornare  in forno caldo a 180°C per circa 40 minuti controllando la cottura.

Fate raffreddare bene dopo la cottura, poi trasferite su un piatto da portata, spolverizzate con lo zucchero a velo e servire.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 commenti su “Torta soffice con miele di mandarino

Lascia un commento