Tiramisù ai frutti di bosco



Tiramisù ai frutti di bosco

Kcal 326 circa a porzione

Il tiramisù ai frutti di bosco è nato dal farsi venire un’idea per fare una torta per il compleanno di mio figlio che compiva 12 anni , ma senza dover utilizzare il forno.

Con l’aiuto di mia figlia abbiamo ideato questo dolce, che a mio parere è davvero un ottima alternativa al classico tiramisù.

Per me è stata una prova, perché’ non lo avevo mai provato a fare con la frutta, ma dato la riuscita, credo che ideerò altre versioni di tiramisù alla frutta.

Vi consiglio vivamente questo dolce in questa versione, è stato davvero un successone e anche mio figlio ha gradito tantissimo.

Per la realizzazione, ho utilizzato dei frutti di bosco congelati, molto più pratici e facili da reperire.

Allora pronti a realizzare questo fantastico tiramisù ai frutti di bosco?

Tiramisù ai frutti di bosco

Ingredienti per 12 porzioni

– 150 gr di pavesini

– 200 gr di savoiardi

– 150 gr di frutti di bosco misti

– 250 gr di mascarpone

– 100 ml di panna hoplà

– 6 cucchiai di zucchero

– 100 ml di acqua

– 250 ml di alchermes

– 2 uova

Per la decorazione

– 50 ml di panna

– colorante azzurro

Tiramisù ai frutti di bosco Tiramisù ai frutti di bosco

Tiramisù ai frutti di bosco

Preparazione

Per prima cosa mettiamo i frutti di bosco in un pentolino con 2 cucchiai di zucchero e poca acqua, mettere sul gas a fuoco medio e lasciare cuocere fino a quando restringe un po’, poi lasciare  da parte a raffreddare.

In una ciotola montare la panna (io l’ho montata tutta e tenuta una parte in frigo per la decorazione) e mettere da parte, poi con le fruste mescolare in un’ altra ciotola il mascarpone e mettere da parte.

Scaldare una pentola con l’acqua e in un contenitore mettere i rossi d’uovo con 4 cucchiai di zucchero e montarli a bagno maria con la frusta sulla pentola con l’acqua calda.

Montare i bianchi e mettere da parte.

Iniziamo a mescolare gli ingredienti tra di loro mettendo la panna e il mascarpone insieme, poi unire i rossi montati.

Filtrare a parte i frutti di bosco e l’acqua che fuoriuscirà tenerla da parte in una ciotola.

Con il frullatore ad immersione frullare i frutti di bosco, ma solo qualche colpetto, in modo che diventi una crema ma che resti anche qualche piccolo pezzettino.

Al composto di panna e mascarpone unire anche i frutti di bosco e poi i bianchi d’uovo, mescolare bene il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Nella ciotola con il succo dei frutti di bosco unire l’alchermes e l’acqua.

 

Iniziamo a comporre il tiramisù.

In una terrina di media grandezza come vedete in foto, mettere una base bagnando ogni savoiardo nel composto con l’alchermes, poi bagnamo i pavesini e li mettiamo sulle pareti, a questo punto aggiungere la metà della crema spianandola bene, poi di nuovo bagnare i savoiardi e creando un secondo strato, di nuovo la crema, poi di nuovo i savoiardi bagnati all’alchermes.

A questo punto copriamo con la pellicola e mettiamo in frigo per almeno 2 ore.

Trascorso il tempo prendere la panna avanzante, rigirare il tiramisù su un vassoio da portata coprire con una parte della panna la superficie del tiramisù, poi in una sa-a-poche mettiamo poca panna bianca, in un’altra mettiamo quella precedentemente colorata con il colorante azzurro.

Completiamo le decorazioni con la panna come in foto.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

8 commenti su “Tiramisù ai frutti di bosco

Lascia un commento