Straccetti di vitellone in padella



Straccetti di vitellone in padella

Kcal 350 circa a persona

Gli straccetti di vitellone in padella sono davvero di una semplicità unica, sia per la cottura veloce che per la preparazione in se.

Una ricetta molto veloce, se siete in ritardo per la cena o un pranzo veloce, mentre vi sistemate la tavola per mangiare, la carne sara’ già cotta.

Io li ho preparati con un contorno di funghi, ma potete mettere anche un insalata.

Si possono preparare sia con la farina che senza e poi sempre cotti in padella e il risultato sarà comunque ottimo.

Scegliete delle fettine tenere e molto sottili oppure della carne di vitellone già tagliata a straccetti.

Realizzate la mia ricetta e vedrete che buona !

Straccetti di vitellone in padella

Ingredienti per 4 persone

– 600 gr di vitellone tagliato a straccetti o prendere delle fettine molto sottili

– 50 gr di farina “00”

– sale

– 3 cucchiai di olio e.v.o.      

Straccetti di vitellone in padella                                   

Preparazione

Se compriamo delle fettine molto sottili, basta metterle una sull’altra e tagliarle a striscioline nel senso della lunghezza, oppure prendere gli straccetti già tagliati in macelleria.

Passare gli straccetti nella farina, rigirandoli bene in una ciotola, poi metterli in uno scolapasta e muovendolo, rimuovere la farina in eccesso.

Prendere una padella antiaderente, mettere l’olio e.v.o., scaldare la padella, mettere la carne e cuocere a fuoco medio, aggiustare di sale e mescolare spesso, rigirarla in modo che non si attacchino le striscioline tra di loro.

Completare la cottura e impiattare con un buon contorno come ho fatto io che li ho serviti con i fughi.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Ciambellone della domenica Successivo Pandoro di Verona

Lascia un commento