Sofficini di carne



Sofficini di carne

Kcal 181 circa per ogni sofficino

I sofficini di carne sono un modo diverso per preparare questo tipo di piatto.

Avete mai provato a preparare i sofficini in casa ? Io li ho preparati facendoli con la carne.

Avete bisogno di un po’ di carne macinata, pangrattato, parmigiano, dado granulare, sale, pepe ed il gioco è fatto.

Provate a riprodurre la mia ricetta e ditemi se vi è piaciuta !!!

Sofficini di carne

Ingredienti per 12 sofficini

– 400 gr di carne macinata di vitellone

– 200 gr di carne macinata di maiale

– 30 gr di parmigiano

– 1 cucchiaino di brodo vegetale granulare

– 70 gr di pangrattato + 30 gr per la panatura

– pepe q.b.

– sale q. b.

Farcitura

– 200 gr di pomodoro pelato

– sale

– origano

– 250 gr di mozzarella o scamorza

Sofficini di carne Sofficini di carne Sofficini di carne

Preparazione

Prendere una ciotola capiente e mescolare insieme i due tipi di carne, il parmigiano, il brodo granulare, 70 gr di pangrattato, sale, pepe e amalgamare bene.

Se l’impasto risultasse troppo morbido aggiungere un po’ di pangrattato in più e se al contrario fosse troppo secco aggiungere del latte in più.

In una ciotolina a parte condire il pelato passato al passa pomodoro, il sale, l’origano e mescolare bene.
Dall’impasto di carne ricavare delle palline medio grandi e con l’aiuto della carta forno schiacciare la carne mettendo la carta forno che passa sia sotto che sopra la carne.

Su ogni pallina schiacciata ricavare come delle pizzette e condire ognuna con un cucchiaio di pomodoro condito e un po’ di mozzarella.

Richiudere la carne a raviolo sigillando bene i bordi e passarli al pangrattato ( i 30 gr tenuti da parte come descritto negli ingredienti).

Posizionarli su una placca da forno foderata di carta forno, coprirli con la carta stagnola e mettere in forno caldo a 220° C per 20 minuti, poi togliere la carta stagnola e completare la cottura fino a che non li vediamo dorati in superficie.

A cottura ultimata, sfornare e servire ben caldi.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento