Ravioli farciti di carne



Ravioli farciti di carne

 Kcal 633 circa a persona

I ravioli farciti di carne, a casa mia è uno dei piatti che tutti chiedono, come tutte le paste farcite e al forno, diciamo che della pasta classica di tutti i giorni ne possiamo fare benissimo a meno !!!

Per realizzare questo piatto dovete avere un po’ di tempo è vero, però poi la soddisfazione è tanta !!

Allora mettetevi all’opera e seguite la mia ricetta, sono sicura resterete soddisfatti !!!

Ravioli farciti di carne

Ingredienti

– 4 uova

– 50 ml di acqua

– 1 cucchiaino di sale

– 500 gr di farina di semola

– 100 gr di farina “00” per la lavorazione delle sfoglie

Ripieno

– 1 kg. di carne macinata mista vitello e maiale

– noce moscata

– sale

– 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

– 2 cucchiai di besciamella

Condimento

– 800 gr di pelati

– sale

– 1 cucchiaio di olio e.v.o.

– ½ cipolla

– 1 pizzico di pepe

– 100 gr di parmigiano

Ravioli farciti di carne Ravioli farciti di carne

Preparazione

Per prima cosa preparare il sugo facendo imbiondire in un tegame l’olio e.v.o. la cipolla tagliata a pezzettini, poi aggiungere i pelati passati al passa pomodoro, il sale, il pepe, aggiungere poca acqua e mescolare bene.

Lasciare cuocere per almeno 40 minuti mescolando di tanto in tanto.

In un tegame con i bordi alti mettere l’olio extravergine e scaldare, nel frattempo aggiungere la macinata e mescolarla di tanto in tanto, in modo da farla cuocere bene.

Aggiungere il sale, la noce moscata e continuare e a mescolare fino a quando la carne non risulterà ben cotta, in ultimo unire un po’ di besciamella e togliere dal fuoco.

Adesso avrete già pronta la sfoglia per la pasta, ricavarne dei cerchi e su ognuno fate scendere circa un cucchiaino di carne, (bagnate leggermente il bordo della pasta intingendo un dito nell’acqua), richiudere i cerchi a raviolo facendo aderire bene i bordi.

Infine con la punta della forchetta chiudere tutt’intorno.

Preparare l’acqua salata per la pasta, quando è a bollore mettere i ravioli e lasciarli cuocere per 6-7 minuti (la cottura dipende da quanto è spessa la pasta quindi dovete regolarvi voi).

Scolare i ravioli, condirli con il sugo, mettere il parmigiano e servire.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Arrosticini sfiziosi in padella Successivo Visciole sciroppate

Lascia un commento