Ravioli allo scoglio



Ravioli allo scoglio

Kcal 2005 circa totali

I ravioli allo scoglio li ho preparati con un sughetto di vongole, cozze e gamberetti e per la pasta ho realizzato un impasto con un solo uovo, quindi la pasta è molto leggera.

Realizzate anche voi i ravioli allo scoglio con un sughetto di pesce che sono sicura vi piacerà tantissimo !!

 Ravioli allo scoglio

Ingredienti per 4 persone

– 400 gr di gamberetti

– 500 gr di vongole sgusciate

– 500 gr di cozze sgusciate

– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

– ½ cipolla

– timo

– sale

– pepe

– 100 gr di polpa di pomodoro

Ingredienti per la pasta

– 200 gr di farina “00”

– 1 pizzico di sale

– 1 bicchiere scarso di acqua

– 1 uovo

Preparazione

Mettere il pesce in una padella con olio extravergine di oliva, la cipolla tritata finemente, il timo il sale e il pepe, fare cuocere per una decina di minuti.

Trascorso il tempo mettere circa 2 cucchiai abbondanti del composto di pesce da parte e il resto tritarlo finemente.

Adesso preparare la pasta con farina, sale, acqua e 1 uovo e mescolare bene il tutto.

Ricavare delle sfoglie aiutandovi con la macchinetta per la pasta e poi ritagliare dei cerchi, mettere un cucchiaino abbondante di composto di pesce in ognuno, chiudere a mezza luna e otterrete dei ravioli.

Mettere a bollire l’acqua salata per i ravioli con un filo d’olio.

In una padella mettere il pesce non tritato tenuto da parte, aggiungete la polpa di pomodoro e fare cuocere a fuoco medio per circa 10 – 15 minuti.

Mettere a cuocere i ravioli nel tegame per la pasta e lessarli per circa 3 minuti, scolarli delicatamente, metterli nella padella con il pesce e finite la cottura, aggiungere acqua se necessario.

Impiattate e servite.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento