Pizza rustica



Pizza rustica

kcal 660 circa per ¼ di pizza

La pizza rustica a casa nostra è una tradizione prepararla per il periodo di Pasqua, ma durante l’anno non manca mai occasione per preparala.

Io in genere la preparo per una cena veloce, magari anche in anticipo perché è buona anche fredda.

Io la chiamo la regina delle torte salate.

La preparo con la pasta per la pizza, ma potete farlo anche con la pasta sfoglia o la pasta brisèe sicuramente più veloci, ma poi dipende dai gusti.

E’ un piatto unico se vogliamo e spesso può essere anche una soluzione per un buffet, magari la fate rettangolare e tagliate a cubi, tanto se si raffredda è buona lo stesso, non deve essere necessariamente bollente.

Allora, se vi ho incuriosito almeno un po’, provate a realizzare la mia pizza rustica e mi darete il vostro giudizio !

Pizza rustica

Ingredienti per la pasta

Preparare la pasta per la pizza , clicca qui per la ricetta.

Ingredienti per il ripieno

– 2 uova e 1 rosso d’uovo tenuto da parte

– 200 gr. circa di parmigiano

– 1 cucchiaio di pecorino

– 1 pizzico di pepe

– ½ cucchiaino di lievito per pizze salate

– 150 gr. di salame ungherese a fette

– 1 mozzarella grande

– 1 busta di spinaci surgelati

– olio extravergine di oliva

– 1 spicchio di aglio

Preparazione

 

Per prima cosa preparare la pasta per la pizza in modo che sia pronta al momento in cui dobbiamo comporre la nostra pizza rustica.

Prendere gli spinaci precedentemente scongelati e metterli in una padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale e 1 spicchio di aglio e facciamo cuocere per circa 10 minuti e aggiungere un goccio d’acqua nel caso in cui serva.

Adesso prendere una teglia antiaderente con i bordi alti, stendere una sfoglia di pasta per pizza con ¾ e mettiamola nella teglia in modo che la pasta esca un po’ fuori dai bordi.

Preparare un composto con 2 uova, il parmigiano, il pecorino, il pepe,   il lievito per pizze salate e mescoliamo bene in modo che il composto risulti molto compatto e metterne una metà sulla base della pasta, poi mettere il salame ungherese, disponendo le fette come una rosa (si deve toccare una fetta all’altra); mettere un po’ di mozzarella tritata, una metà della quantità di spinaci e qualche ritaglio della pasta di pizza.

Mettere l’altra metà del composto con l’uovo su tutta la superficie e ripetere i passaggi come prima.

La pasta per pizza che avanza dai bordi della teglia li rientriamo all’interno e prepariamo un altro disco di pasta con il quale andremo a chiudere la nostra pizza rustica.

Adesso prendere il rosso d’uovo, metterlo in un bicchiere con un goccio d’acqua o di latte e lo spennelliamo sulla superficie della pizza.

Cuocete in forno preriscaldato a 200°C controllando la cottura e se si dovesse colorare troppo la superficie mettete un foglio di carta stagnola.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento