Pizza rustica bieta e pancetta affumicata



Pizza rustica bieta e pancetta affumicata

Kcal 1150 circa a persona

Per fare la pizza rustica bieta e pancetta affumicata, ho utilizzato pochi ingredienti semplici e di facile reperibilità, proprio per quelle sere in cui non abbiamo molta voglia di cucinare e vogliamo qualcosa di sbrigativo e semplice da mettere in tavola.

Questa volta ho voluto preparare una pizza rustica con una base un po’ diversa, senza utilizzare ne’ la pasta della pizza, ne’ la pasta sfoglia.

Ho preparato una pasta simile alla pasta brisèe’, ma un po’ più saporita perché ho aggiunto il vino.

Allora seguite la mia ricetta e realizziamo la pizza rustica bieta e pancetta affumicata.

Pizza rustica bieta e pancetta affumicata

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti per la pasta

– 500 gr di farina “0”

– 180 ml di vino bianco non freddo

– 1 cucchiaio di sale

– 150 ml di olio e.v.o.

Ingredienti per la farcitura

– 150 gr di pancetta affumicata (una fetta alta da poter tagliare)

– 600 gr di bieta congelata

– sale

– 120 gr di mozzarella

Per la finitura

– 1 tuorlo d’uovo

Pizza rustica bieta e pancetta affumicataPizza rustica bieta e pancetta affumicataPizza rustica bieta e pancetta affumicata

Preparazione della pasta

Prendiamo il robot da cucina, ma si può fare anche a mano con un po’ di olio di gomito, inserire tutti gli ingredienti e azionare a media velocità per qualche minuto, fino a quando tutti gli ingredienti non si incorporeranno e si formerà una palla omogenea.

Lasciare riposare la pasta in frigo per una mezz’ora prima di fare la nostra pizza.

Preparazione della farcitura

Prepariamo tutto l’occorrente per la farcitura !

Tagliamo la pancetta in modo, da ricavare dei rettangolini e mettiamola da parte.

Scongeliamo la bieta, scoliamola bene e condiamo con un po’ di sale.

Prepariamoci la mozzarella e un tuorlo battuto per la finitura.

Preparazione finale

Cominciamo a comporre la pizza rustica bieta e pancetta affumicata.

Prendiamo la pasta che stava riposando in frigo e tagliamola a metà in modo che una parte sia un po’ più grande dell’altra però.

Ricaviamo il primo cerchio e posizioniamolo in una teglia di 24 cm circa di circonferenza e con i bordi alti, se volete stare più tranquille mettete della carta forno sulla teglia prima di mettere il primo cerchio, più che altro sarà più semplice per tirarla fuori dopo la cottura.

Messo il primo cerchio cominceremo a farcirla iniziando a mettere la bieta, poi la pancetta affumicata e infine la mozzarella sgretolata.

A questo punto stendiamo il secondo cerchio, che sarà un po’ più piccolo del primo, sistemiamolo sulla nostra pizza e richiudiamola rientrando la pasta avanzante del primo cerchio sistemandola bene con le mani e se dovesse esserci della pasta di troppo togliamola.

A questo punto uniamo un goccio d’acqua al rosso d’uovo e spennelliamo la superficie della pizza.

Inforniamo a 200°C per circa 40 minuti controllando la cottura.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

11 commenti su “Pizza rustica bieta e pancetta affumicata

Lascia un commento