Pizza al ragù



Pizza al ragù

Kcal 1814 circa totali

La pizza al ragù mi è venuta in mente un giorno che avevo preparato il ragù, appunto per il pranzo della domenica e dopo averci condito la pasta me ne è avanzato un po’.

Calcolando che a casa mia la domenica sera è di rito preparare la pizza, allora ho pensato di fare questa prova con una delle pizze che avrei preparato a cena.

Come prova è andata proprio bene, l’hanno mangiata tutti e tutti hanno gradito, quindi vi consiglio di prepararla anche voi con un po’ di ragù avanzato dal pranzo della domenica !

Seguite la ricetta e preparate la pizza al ragù.

Pizza al ragù

Ingredienti per una pizza medio grande

– 1 bicchiere di acqua tiepida

– 1 cucchiaino di lievito di birra secco

– farina “0” q.b. (calorie calcolate su 250 gr )

– 1 cucchiaino di sale

– 1 cucchiaino di olio di semi

– olio e.v.o. per ungere la teglia 

Condimento

– 150 gr di carne macinata di vitello

– 100 gr di prosciutto crudo macinato

– noce moscata

– sale

– 1 cucchiaio scarso di olio extravergine di oliva

– 200 gr di pelati

– sale

– ¼ di cipolla

– 1 pizzico di pepe

– 1 mozzarella piccola

Preparazione

Io ho fatto questa pizza con del ragù avanzato il giorno prima, ma se doveste farlo proprio per questa pizza, vi ho descritto le quantità ridotte solo per questa ricetta.

Prendere una ciotola medio grande,  mettere l’acqua tiepida, il lievito e lasciare sciogliere.

Aggiungere 150 gr di farina “0” mescolare, poi aggiungere  il sale, l’olio di semi, unire altra farina “0” tanto quanto basta a formare un panetto compatto ma morbido.

Lasciare a lievitare nel contenitore, coperto con una pellicola per almeno 2 ore e comunque fino al raddoppio.

Per prima cosa preparare il sugo facendo imbiondire in un tegame con un po’ di olio e.v.o. la cipolla tagliata a pezzettini, poi aggiungere i pelati passati al passa pomodoro, il sale, il pepe, aggiungere poca acqua e mescolare bene.

Lasciare cuocere per almeno 40 minuti mescolando di tanto in tanto.

In un tegame con i bordi alti mettere un po’ di olio extravergine e scaldare, nel frattempo aggiungere la macinata e il prosciutto crudo, aggiungere il sale, la noce moscata mescolarla di tanto in tanto in modo da farla cuocere bene.

Quando la carne sarà cotta aggiungerla al sugo fino a completare la cottura.

A lievitazione completata, trasferire l’impasto su un piano da lavoro e lavorarlo unendo altra farina fino ad ottenere un composto compatto ma morbido.

Stendere la pizza e posizionarla su una teglia medio grande, condirla con il nostro sugo, aggiungere la mozzarella sbriciolata e infornare a 250°C per circa 15 minuti controllando la cottura.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Ravioloni alla zucca Successivo Pan focaccia con MDP

Lascia un commento