Pane con farina di granturco



Pane con farina di granturco

kcal 1158 circa per l’intero filoncino

Il pane con farina di granturco, è un’altra alternativa ad un pane un po’ diverso.

Questa ricetta è l’ideale per chi vuole un pane con un sapore che a mio avviso è un po’ rustico e gustoso.

E’ un tipo di pane che avendo la farina per polenta nell’impasto, resta molto pesante per la lievitazione, quindi se ci metterà molto a lievitare non è un problema, vi dovete solo prendere un po’ più di tempo.

Se questo pane tenderà a seccarsi dopo un paio di giorni, potete bruscarlo un po’ e farci magari la zampanella (si chiama così in Abruzzo il pane condito con pomodoro olio, cipolla e sale).

 Pane con farina di granturco

Ingredienti per un filoncino non molto grande

– 250 ml di acqua

– 1 bustina di lievito secco

– 170 gr di farina per polenta macinata fine

– 2 cucchiaini di sale

– 150 gr di farina di manitoba

 Pane con farina di granturco

Preparazione

In una ciotola mettere l’acqua tiepida, la bustina di lievito secco e far sciogliere.

Aggiungere la farina per polenta facendola incorporare bene all’acqua, unire il sale, la farina di manitoba e creare un panetto abbastanza omogeneo.

Questo tipo di impasto resta un po’ appiccicoso.

Lasciare lievitare per 2-3 ore, poi riprendere l’impasto, formare un filoncino, posizionarlo su una teglia foderata di carta forno, incidere la superficie con delle righe oblique e lasciare lievitare dentro al forno spento per almeno un’altra ora.

A lievitazione avvenuta infornare a 250 °C a forno caldo per circa 15 minuti controllando la cottura infilando uno stecco di legno.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

 



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento