Lasagna al ragù d’anatra



Lasagna al ragù d’anatra

 kcal 500 circa a porzione

La lasagna al ragù d’anatra è una versione diversa alla classica alla quale siamo abituati e così questa volta ho voluto farla con carne di anatra.

Non sto a dirvi come può essere buona questo tipo di carne e quindi potete solo immaginare la bontà di questa lasagna !!!

Sono sicura che se la proverete, nelle occasioni speciali non mancherà occasione per prepararla.

Provate a realizzare la mia lasagna al ragù d’anatra seguendo la ricetta e mi direte cosa ne pensate !

Lasagna al ragù d'anatra

Ingredienti per 6 persone

– impasto per pasta fatta in casa di circa 5-6 uova (ricetta base qui)

– 200 gr di besciamella

– 200 gr di parmigiano reggiano

– 1 mozzarella

Ingredienti per ragù

– 1 kg di macinato di anatra

– 800 gr di pelati a pezzetti

– sale

– 1 cucchiaio di olio e.v.o.

– noce moscata

– pepe

Ingredienti per il sugo semplice

– 600 gr di pelati a pezzetti

– sale

– 1 cucchiaio di olio e.v.o.

– ½ cipolla

Lasagna al ragù d'anatra

Preparazione

Per prima cosa preparare il ragù, prendiamo un tegame capiente e mettiamo l’olio e.v.o., scaldare a fuoco medio e mettere la macinata, aggiungere la noce moscata, il sale, il pepe, far cuocere bene e aggiungere il pomodoro passato al passa pomodoro.

Lasciare cuocere mescolando di tanto in tanto per circa 40-45 minuti e comunque fino a quando il sugo si sarà rappreso.

Prepariamo il sugo semplice, prendere un tegame medio, mettere l’olio e.v.o., scaldare a fuoco medio, aggiungere la cipolla tagliata finemente e farla imbiondire.

Mettere il pomodoro passato al passa pomodoro, aggiustare di sale, mettere un goccio di acqua e lasciare cuocere mescolando di tanto in tanto per almeno 30-40 minuti  e comunque fino a quando non si riapprenderà.

Preparare la lasagna, tenendo conto che avremmo già fatto le sfoglie.

Ogni sfoglia che farete la dovrete infarinare da ambo i lati e stenderla su un piano.

Vi consiglio intanto di mettere a bollire un tegame abbastanza ampio per lessare le sfoglie e nell’acqua di cottura mettete un filo di olio di oliva e un pizzico di sale.

Preparatevi una ciotola con uno scolapasta da mettere una dentro l’altra e cominciare a lessare le sfoglie una alla volta, cuocendola per circa 2 minuti,  poi tirare fuori la prima aiutandovi con delle pinze da cucina e depositatela prima nello scolapasta e poi stendetela su una tovaglia che avrete precedentemente steso su un piano.

Fate molta attenzione perché le sfoglie sono molto delicate e tendono a rompersi.

Ripetere il procedimento per ogni sfoglia.

Adesso prendere una terrina da forno dove andremo a comporre la lasagna e cominciamo a mettere circa 2 cucchiai di sugo semplice sul fondo e un goccio di acqua per non farla attaccare troppo durante la cottura, poi uno strato con la sfoglia necessaria a coprire il fondo (le sfoglie le potete tagliare a secondo della larghezza e lunghezza del recipiente, tanto i ritagli potrete riutilizzarli strada facendo), poi mettete uno stato di ragù di carne messo un po’ largo, poi un po’ di sugo normale, un po’ di besciamella e di mozzarella tritata.

Adesso fare il secondo strato e terzo strato o se ne volete potete farne di più, allo stesso modo.

Quando metterete l’ultimo strato lo condirete con sugo semplice, mozzarella e ricoprite con uno strato leggero di parmigiano.

Coprire la terrina con la carta stagnola e infornate per circa 1 ora a 240 gradi, quando vedrete che la lasagna ha il giusto colore di cottura, scopritela e fatela cuocere per altri 10 minuti così si farà un po’ di crosticina.

A cottura ultimata tiratela fuori dal forno e aspettate 5 minuti prima di tagliarla, così avrà il tempo di rapprendersi e si taglierà in modo più compatto.

La cottura comunque dovete controllarla di tanto in tanto per via dei forni che non sono tutti uguali.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Pizza al gorgonzola Successivo Plum-cake sanguinoso di Halloween

Lascia un commento