Kédjénou



Kédjénou (Costa d’Avorio)

Kcal 350 circa a persona

Il kédjénou è un piatto tipico della Costa d’Avorio, è a base di pollo, condito con diverse spezie e se vi piace assaporare una cucina diversa da quella che siamo abituati ad assaporare, allora questo piatto dovete assolutamente provarlo !!!

Per il pollo potete utilizzare le cose, le anche, il petto, insomma la parte che vi piace di più, l’importante è che sia privato di ossa e tagliato a pezzi piccoli ma non troppo.

Per la preparazione del piatto avrete bisogno di circa un ora, ma sarà tempo speso bene !!!

Questa ricetta l’ho realizzata con utilizzando l’olio e.v.o. Terralcantara e come molti dei loro prodotti, è davvero un olio molto valido.

Allora mettiamoci all’opera e realizziamo Il kédjénou super buono e se avete difficoltà, poterete aiutarvi con le foto passo passo.

kédjénou (Costa d’avorio)

Ingredienti per 4 persone

– 800 gr di polpa di pollo a pezzetti (coscia, petto, anca…)

– 3 pomodori rossi maturi da sugo oppure 200 gr di pomodori a pezzetti in scatola

– 2 cipolle

– 1 peperone verde ( io ne ho preso uno che era un po’ verde e un po’ rosso perché non l’ho trovato)

– 1 melanzana piccola

– 2 spicchi di aglio

– 1 foglia di alloro fresca oppure quello secco

– 1 peperoncino fresco

– timo q.b.

– pepe q.b.

– sale q.b.

– zenzero tritato fresco oppure quello in polvere q.b.

– 2 cucchiai di olio e.v.o. Terralcantara

kédjénou (Costa d’avorio) kédjénou (Costa d’avorio)

Preparazione

Iniziamo a preparare questo piatto lontano dalle nostre culture culinarie !!!

Tagliare il pollo a pezzetti piccoli ma non troppo, ovviamente il pollo deve essere tutta polpa senza ossa e mettere da parte.

Prendiamo una pentola  a bordi alti antiaderente, mettere l’olio e.v.o., tritare la cipolla, scaldare l’olio e aggiungere la cipolla, unire il pollo e far rosolare per qualche minuto.

Nel frattempo lavare e tagliare  a cubetti e pezzetti peperone e  melanzana.

A questo punto aggiungere i pomodori a pezzetti, poi unire il peperone e la melanzana tagliati, mescolare il tutto e continuare la cottura a fuoco basso mentre uniamo il resto.

Unire le spezie, ossia timo, pepe, agli schiacciati, alloro, sale, zenzero tritato fresco o in polvere, peperoncino fresco a pezzettini.

Mescolare bene tutto, chiudere il tegame con un coperchio e durante la cottura mescolare tenendo sollevato il tegame per i manici e scuotendo in modo rotatorio, questa operazione dovete farla ogni 5 minuti per 45 minuti.

Il piatto può essere accompagnato dal riso bianco, come molti dei piatti di questi posti.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

9 commenti su “Kédjénou

    • loscrignodelbuongusto il said:

      Ciao Giovanna, che ti devo dire….questi piatti al di la di chi li cucina sono sempre buonissimi !!!

  1. Mi piace tantissimo, lo proverò anche perché io faccio spesso il pollo con questo sistema di aggiungere verdure ma così ancora non l’ho mai fatto, grazie Francesca, ottima ricetta 🙂

Lascia un commento