Gelato fiordilatte senza gelatiera



Gelato fiordilatte senza gelatiera

Kcal 1400 totali

Il gelato fiordilatte senza gelatiera, è un gelato di facile realizzazione, tranne il tempo dei vari passaggi per il congelamento, quindi potete farlo senza pensare di dover avere attrezzi particolari per avere il vostro gelato fatto in casa.

Sicuramente se avete la gelatiera la ricetta ce la potete tranquillamente adattare e vi darà una mano per il risultato finale.

Gelato fiordilatte

Ingredienti

– 250 gr di latte intero

– 160 gr di panna

– 80 gr di zucchero

– ½ cucchiaino di farina di carrube o di maizena

– 100 gr di granella di nocciole

Preparazione

Versare il latte in un pentolino, aggiungere la panna e frullare con lo sbattitore per dolci, mettere sul fuoco e mescolare per un paio di minuti.

In una ciotola a parte mescolare la farina di carrube o la maizena con lo zucchero, versarli a pioggia sul latte e mescolare con lo sbattitore  fino ad ottenere un composto omogeneo.

Cuocere per qualche minuto la miscela ottenuta e togliere dal fuoco prima che raggiunga l’ebollizione e raffreddare in frigo per 2 ore.

Trascorso il tempo, trasferire in una ciotola e metterlo al congelatore per 1 ora.

Dopo 1 ora il nostro gelato sarà leggermente rappreso, a questo punto aggiungere la granella di nocciole e frullare bene con lo sbattitore per dolci.

Rimettere il composto nel congelatore per 1 ora, trascorso il tempo mescolare di nuovo, poi ripetere lo stesso procedimento per una atre 2-3 volte per poi lasciarlo congelare per almeno 10 ore.

Quando sarà il momento dell’utilizzo, tirarlo fuori dal congelatore almeno 10 minuti prima, poi mettiamo in una bella coppa da gelato e guarniamo con granella di nocciole.

Naturalmente se abbiamo a disposizione una gelatiera non abbiamo bisogno di fare tutto il procedimento di mescolare ogni ora.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

 

 



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento