Gelato cooky




Gelato cooky (simile cooky snack algida)

Kcal 555 circa per ogni cooky

Il gelato cooky (simile cooky snack algida) sono sempre stati i miei gelati preferiti e a voi sono sempre piaciuti come piacciono a me?

Realizzate questi gelati seguendo la mia ricetta !

Ancora si trova in giro il gelato cooky, ma non è più quello che mangiavo io da ragazzina !!

Ho fatto tante prove ma questa ricetta alla fine è venuta fuori e secondo me è perfetta e anche più buona dell’originale.

Alla fine non c’è bisogno di così tanto tempo, si possono preparare i biscotti e tenerli da parte e con un po’ di calma preparare la crema gelato.

Allora seguite la mia ricetta e realizziamo questi fantastici gelati cooky.

Gelato cooky

Ingredienti per 5 gelati

Per il biscotto

– 50 gr di zucchero a velo

– ½ uovo

-1/2 tuorlo    

– 7 gr di cacao amaro

– 60 gr di burro

– 140 gr di farina “0”

– 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

Gelato per la farcitura

– 150 ml di panna hopla’ oppure quella fresca

– 175 gr di latte condensato

– 1 cucchiaio di rhum

– 1 cucchiaino di vaniglia liquida

– 60 gr di gocce di cioccolato fondente

– 40 gr di scaglie di cioccolato fondente

– un tubo vuoto e lavato delle patatine tipo pringles

Gelato cooky Gelato cooky

Preparazione

Per prima cosa prepariamo il biscotto montando il burro con lo zucchero a velo, poi unire ½ uovo e ½ tuorlo, mescolare bene per poi aggiungere anche il cacao, la farina, il lievito per dolci e amalgamare bene tutto, continuando la lavorazione su un piano di lavoro fino ad ottenere un panetto.

Coprirlo con la pellicola e riporlo in frigo per circa 3 ore.

Nel frattempo prepariamo il gelato per la farcitura montando la panna molto ferma, in un’altra ciotola mettiamo il latte condensato, il rhum e la vaniglia, mescoliamo bene  e poi unirlo alla panna montata mescolando con una spatola fino ad incorporare bene gli ingredienti.

Tagliare il cioccolato fondente finemente e unirlo al composto, a questo punto mettere il gelato nel tubo lavato e asciugato delle patatine, sbattere in modo che si depositi bene sul fondo, chiudere e lasciare congelare per 2-3 ore-

Trascorso il tempo, riprendere il panetto dal frigo, accedere il forno a 250°C, tirare una sfoglia con il mattarello non troppo sottile, ricavare dei cerchi con un coppa pasta, posizionarli su una placca da forno foderata di carta forno, bucherellare i biscotti con una forchetta e quando il forno avrà raggiunto la temperatura infornare per 5 minuti d’orologio e lasciare raffreddare.

Quando i biscotti saranno raffreddati, prendere il tubo con il gelato, metterlo steso su una tavoletta e tagliare prima la parte superiore livellando l’inizio, poi tagliare tutte fette di circa un dito e ½ di spessore.

Formiamo i nostri gelati mettendo un disco di biscotto come base, poi un disco di gelato e di nuovo un disco di biscotto, coprire la parte bianca con le gocce di cioccolato fondente.

Una volta farciti tutti i gelati, metterli in congelatore per almeno un’altra ora e prima di servirli spennellare il biscotto con un goccio d’acqua.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Zuppa di lenticchie nere estere con pasta Successivo Biscotti simpaticissimi di pasta frolla

2 thoughts on “Gelato cooky

Lascia un commento