Gelato alla vaniglia senza gelatiera



Gelato alla vaniglia senza gelatiera

Kcal 1150 totali

Il gelato alla vaniglia senza gelatiera è un gusto classico, diciamo che è il gusto principale anche quando facciamo un cono gelato con un mix di gusti !!!

Certo è che come gusto da solo non è al top, ma con qualche cialda o altro biscotto che sta bene con il gelato è sicuramente ottimo !!

Il gelato che vi propongo è un gelato realizzato senza gelatiera e quindi a portata di tutti, certo è che se avete la gelatiera che vi aiuta, di sicuro sarà un aiuto.

Seguite la mia ricetta e realizzate il gelato a casa !

Gelato alla vaniglia senza gelatiera

Ingredienti

– 4 tuorli

– 80 gr di zucchero

– 100 gr di panna

– ½ litro di latte

– 1 stecca di vaniglia

Gelato alla vaniglia senza gelatiera

Preparazione

Per la preparazione utilizzare il robot da cucina munito di sbattitore.

Far scaldare il latte  con una stecca di vaniglia e tenere da parte.

Nel robot sbatteremo i tuorli e lo zucchero a media velocità, poi aggiungere parte del latte scaldato privato della stecca di vaniglia dall’imboccatura continuando a sbattere.

Versare il restante latte e mescolare bene.

Il composto formatosi nel robot versarlo in una casseruola e far cuocere mescolando continuamente finché si addenserà un po’, ma non deve bollire, è cotta quando la crema si attacca al cucchiaio.

Fare intiepidire e versare la crema nel robot, aggiungere la panna e sbattere ancora.

Lasciare raffreddare la crema per poi trasferirla in un contenitore già freddo e mettere in congelatore mescolando ogni 30 minuti per 2 ore  e ogni ora per altre due ore, poi lasciare congelare almeno 12 ore.

Quando il gelato sarà pronto, prima dell’utilizzo lasciarlo a temperatura ambiente per 10-15 minuti, poi fate delle belle coppe gelato e servite !

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

 



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento