Gamberetti pastellati



Gamberetti pastellati

 Kcal 1570 circa totali

I gamberetti pastellati non sono un fritto classico, ma davvero buono e sono sicura vi conquisterà !

Il fritto è buono con qualsiasi cosa, ma con il pesce è davvero il top.

Abbiate cura di fare una frittura abbastanza asciutta, almeno non ci caricheremo di grassi più del necessario.

Ho provato a pastellare questi gamberetti e sono davvero ottimi, provate !!

Seguite la ricetta e conquisterete i vostri commensali !

Gamberetti pastellati

Ingredienti per 2 persone

– 1 uovo

– ½ bicchiere di acqua frizzante

– 1 cucchiaio di olio e.v.o.

– sale

– 2 cucchiaini di succo di limone

– farina “00” q.b. (calorie calcolate su 100 gr)

– 150 gr di codine di gambero

– olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione

In una ciotola preparare una pastella unendo tutti gli ingredienti tranne l’olio di semi e i gamberetti e mescolare bene.

Aggiungere le codine di gamberi al composto, mescolare, mettere farina fino ad ottenere un composto non troppo denso e non troppo liquido.

In una padella far scaldare l’olio di semi e una volta che sarà bollente far scendere a cucchiaiate le pastella nell’olio.

Cuocere per qualche minuto, sgocciolare su carta assorbente e servire.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Cicoria piccante Successivo Crema di peperoncini

Lascia un commento