Frappe di Carnevale



Frappe di Carnevale (Abruzzo)

Kcal 270 circa a persona

Le frappe di Carnevale, sono un dolce tipico abruzzese, anche se questa ricetta viene fatta anche in altre regioni d’Italia, ma chiamate in modo diverso.

Le frappe a colpo d’occhio sembrano tutte uguali, al di la della ricetta, ma poi tra gli ingredienti c’è sempre qualche variante che le caratterizza.

Personalmente, ogni anno preparo le frappe per la mia famiglia, anche perchè, soprattutto i miei figli me le chiedono….sono apprezzate da tutti !!!

Basta impastare semplici ingredienti per poi ricavare delle sfoglie che andremo a ritagliare in modo da realizzare delle strisce di pasta da mettere nell’olio bollente e ne ricaveremo dei fritti davvero troppo buoni.

Il periodo è quello giusto, quindi mettiamoci a lavoro !

Frappe di Carnevale

Ingredienti

– 3 uova

– 3 cucchiai di olio di semi

– 80 gr di di zucchero

– 1 cucchiaio di rhum

– 1 limone grattugiato

– 1 bustina di vaniglia

– 1 cucchiaino di lievito per dolci

– 350 gr di farina “0” + quella per il piano di lavoro

– olio di semi per friggere

Per la finitura

– 50 gr di zucchero a velo

Frappe di Carnevale

Preparazione

Lavorare bene tutti gli ingredienti con uno sbattitore per dolci, quando gli ingredienti saranno mescolati bene mettere il composto su un piano da lavoro e lavorarlo in modo da formare un panetto.

Lavorare in modo da formare delle sfoglie alla macchinetta per fare la pasta fresca e come spessore al 4 buco dal più spesso al più sottile, ma vi dovete regolare voi perché ogni macchinetta è diversa.

Ricavate poi delle strisce di pasta larghe più o meno un dito o poco più con la rotella taglia pasta.

Non ha importanza tagliarle tutte uguali o meno, sono belle anche se sono diverse tra loro, io ho formato un otto con la pasta, poi altre le ho attorcigliate…. !

Preparare una padella con l’olio di semi e far scaldare, quando l’olio sarà pronto ricavare delle strisce di pasta larghe 2 dita circa e mettere nell’olio bollente, girarle e scolarle su di un foglio di carta bollente per poi metterle in un recipiente e spolverizzarle di zucchero a velo.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

6 commenti su “Frappe di Carnevale

Lascia un commento