Focaccine con farina di ceci



Focaccine con farina di ceci

 Kcal 2625 totali

Le focaccine con farina di ceci sono davvero ottime, poi con questo sapore speziato in superficie, vi consiglio davvero di provarle !

Questa ricetta è molto semplice e poi, dato che la farina bianca non è tra le migliori farine in commercio e soprattutto la  “00” è proprio da evitare per i tanti componenti che non dicono niente di buono , dobbiamo appoggiarci a farine alternative.

Qui si utilizza la farina di ceci e molti di voi sicuramente storceranno il muso, ma vi assicuro che è da provare !

Seguite la mia ricetta e poi se vi va fatemi sapere nei commenti se vi sono piaciute !

Focaccine con farina di ceci

Ingredienti

– 500 gr di farina “00”

– 200 gr di farina di ceci

– 400 ml di acqua calda (circa)

– 20 gr di lievito di birra

– 1 cucchiaino di sale

– 1 cucchiaino di zucchero

– 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– uno spicchio d’aglio

– pepe

– erbe aromatiche a piacere (io ho usato basilico, salvia, rosmarino, timo e origano)

Preparazione

Preparare l’olio per le focaccine con la farina di ceci.

Pulire le erbe aromatiche e l’aglio.

Tritare tutto e coprire con l’olio, aggiungendo un po’ di sale e pepe.

Mescolare le due farine e setacciarle. Aggiungere il sale.

Mescolare a parte le farina.

Sciogliete il lievito nell’acqua calda, aggiungendo lo zucchero, successivamente versare le farine insieme a due cucchiai di olio e mescolare bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Lasciare lievitare circa un’ora e comunque fino al raddoppio del volume.

Stendere l’impasto col mattarello e con un tagliapasta ricavare dei dischetti.

Disporre le focaccine di farina di ceci su una teglia oleata o rivestita di carta da forno.

Con le dita schiacciatele un po’ e spennellarle con l’olio alle erbe.

Cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa dieci minuti.

Sfornare le focaccine e servire.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Crostata cameo Successivo Fiadoni (Abruzzo)

Lascia un commento