Fishballs cotte al forno



Fishballs cotte al forno

Kcal 128 circa per ogni polpetta

Le fishballs cotte al forno, sono delle polpette di pesce che ho voluto battezzare così perché per essere una polpetta sono un po’ troppo cicciotte secondo me !

Oggi vi propongo queste polpette di pesce che a casa hanno avuto moltissimo successo.

All’inizio ero partita per farle tonde e poi le ho schiacciate un po’ perché mi piacevano di più, quindi anche se fishballs sta per palle di pesce, non sono poi così rotonde, ma va bene lo stesso, non credete ?

Oltretutto sono leggere perché cotte al forno e non fritte !

L’importante è che siano buone e che abbiano successo a tavola, ma per quello state davvero sicuri, spopoleranno !

Fishballs cotte al forno

Ingredienti per 15 polpette

– 300 gr di patate sbucciate

– 1 kg di filetto di pesce passera (ma si può usare anche un altro tipo di pesce)

– 4 spicchi di aglio

– prezzemolo q.b.

– 2 cucchiaini di sale

– 1 uovo

– 2 cucchiai di farina “0”

– 1 cucchiaio di olio e.v.o.

– 200 gr di pangrattato

Fishballs cotte al fornoFishballs cotte al forno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione

Per prima cosa sbucciare le patate, lavarle e lessarle.

Nel frattempo prendere il filetto di pesce, tagliarlo a pezzi, metterlo nel robot da cucina con l’accessorio per tagliare, aggiungere prezzemolo, sale, aglio e tritare.

Una volta lessate le patate, passarle un po’ sotto l’acqua fredda, scolarle, aggiungerle al composto, unire l’uovo, la farina tritare leggermente fino a che si incorpora tutto.

Trasferire il composto in una ciotola, preparare un altro contenitore con il pangrattato, mettere della carta forno su una placca da forno, un filo d’olio e.v.o., formare delle polpette, passarle al pangrattato e metterle sulla placca da forno.

Infornare in forno caldo a 220° C per circa 30 minuti controllando la cottura.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

 



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento