Fiadoni (Abruzzo)



Fiadoni  (Abruzzo)

Kcal 130 circa per ogni fiadone

I fiadoni sono un prodotto tipico abruzzese e molisano e si preparano soprattutto nel periodo Pasquale e sono soprattutto salati, ma ce ne sono anche dei tipi che si fanno dolci.

Hanno la forma di un raviolo e con un ripieno di formaggio, uova e insaporito con il pepe.

Sono davvero molto buoni e nel periodo di Pasqua se ne trovano in gran quantità in tutti i supermercati e panetterie, proprio per rispettare la tradizione pasquale.

La versione molisana si differenzia dal fatto che generalmente sono di forma tonda e anch’essi possono essere dolci  o salati con ripieno di uvetta e canditi o salsiccia e formaggi.

Io vi consiglio davvero di provare a realizzarli seguendo la mia ricetta e poi magari mi fate sapere se vi sono piaciuti !

Fiadoni

Ingredienti per 38 fiadoni

– 500 gr di farina “0”

– 100 ml di vino bianco

– 100 ml di olio e.v.o.

– sale q.b.

– pepe q.b.

Ripieno

– 300 gr. di pecorino grattugiato

– 200 gr di rigatino grattugiato

– 2 uova medie

– un pizzico di bicarbonato

– pepe

Finitura

– 1 tuorlo d’uovo

Fiadoni

Fiadoni

Preparazione

Preparare la pasta unendo la farina, il vino bianco, le uova, l’olio, il sale e il pepe, impastare bene il tutto e lavorare fino ad ottenere un panetto.

Fare delle sfoglie con la macchinetta per fare la pasta a uno spessore sottile ma non troppo trasparente, io ho fatto al buco n° 4, ma può variare da macchinetta  a macchinetta.

A parte amalgamare bene tutti gli ingredienti per fare il ripieno fino a ottenere un composto compatto e ben amalgamato.

Ricavate delle sfoglie, mettete un po’ di composto distanziato tra loro e richiudete a formare delle mezze lune o dei quadrati, secondo come preferite e chiudete bene i bordi.

Preparate una placca da forno foderata di carta forno e infornate a 180°C per 15 minuti circa, comunque fino a doratura.

 

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Focaccine con farina di ceci Successivo Polpette di tacchino sfiziose

Lascia un commento