Cantucci al miele di mandarino



Cantucci al miele di mandarino

kcal 90 circa per ogni biscotto

I cantucci al miele di mandarino è una ricetta che ho voluto realizzare con questo miele tanto particolare che non avevo mai assaggiato.

L’azienda Terralcantara mi ha fornito il miele di mandarino e cercavo un modo per impiegarlo nelle mie ricette, poi l’idea di questi cantucci e devo dire di buona riuscita e con un gusto davvero ottimo.

Se non conoscete l’azienda Terralcantara vi consiglio di visitare il loro sito e provare i loro prodotti davvero buonissimi.

I miei biscotti, per gusto personale sono leggermente abbronzati, ma voi potete regolarvi secondo il vostro gusto.

Ottimi per una merenda, oppure per uno spuntino durante la giornata, sono davvero ottimi !!!

Questi cantucci sono semplici e veloci da realizzare e sono sicura piaceranno a tutti, fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti.

Cantucci al miele di mandarino

Ingredienti per 35 cantucci

– 4 uova

– 130 gr di miele di mandarino (o altro a vostro gusto)

– 2 cucchiai di zucchero

– 120 gr di mandorle secche con la pelle

– 420 gr di farina “0”

– ½ bustina di lievito per dolci

Cantucci al miele di mandarino

Preparazione

Impastare le uova con il miele, aggiungere la farina, il lievito per dolci, le mandorle e amalgamare bene il tutto formando un panetto.

Creare 2 salsicciotti, posizionarli in una placca da forno foderata di carta forno, appiattirli un po’ e infornare a forno caldo a 200°C per circa 15 minuti controllando al cottura.

Quando, i salsicciotti appariranno cotti e un po’ abbronzati, prelevarli da forno e tagliarli a fette, posizionarli con la parte tagliata sulla teglia, rinfornarli per 4-5 minuti, poi rigirare i biscotti e cuocere per altri 4-5 minuti.

Lasciarli raffreddare prima di servire.

Li potete conservare in un sacchetto di plastica per alimenti oppure in una scatola di latta.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento