Buondì farciti



Buondì farciti

Kcal 330 circa per ogni buondì

I buondì farciti sono un classico delle merende di quando eravamo piccoli, ma adesso io onestamente non acquisto quasi mai merendine e quindi cerco di realizzarle in modo casalingo.

Avete provato mai a realizzare dei buondì simili a quelli che si trovano in commercio ?

Certo è, che sono più genuini e possiamo scegliere di farcirli con la nutella o con la marmellata e gustarli in ogni momento della giornata.

I miei sono venuti davvero soffici e se li conservate in un sacchetto di plastica riuscirete a conservarli anche per qualche giorno !

Prepariamo a realizzare i buondì farciti !!

Buondì farciti

Per 13 buondì

Ingredienti per il lievitino

– 120 gr di farina “0”

– 50 ml di latte

– 50 ml di acqua

– ½ cubetto di lievito di birra fresco

Ingredienti per l’impasto

– 400 gr di farina  di manitoba + 1 cucchiaio

– 130 gr di zucchero

– 1 cucchiaino di miele

– 2 tuorli + 1 uovo intero

– 50 ml di acqua

– 50 ml di latte

– 100 gr di burro ammorbidito

– 2 bustina di vanillina

– 1 pizzico di sale

– essenza d’arancia

Farcitura

– 170 gr di marmellata di pesche  o altro gusto a piacere

Glassa

– 2 albumi (circa 60 gr.)

– 70 gr di zucchero

– 1 cucchiaio raso di fecola di patate

– 70 gr di farina di mandorle

Finitura

– 30 gr di granella di zucchero q.b.

Buondì farcitiBuondì farciti Buondì farciti Buondì farciti

Preparazione

Per prima cosa prepariamo il lievitino sciogliendo il lievito nell’acqua e latte tiepidi, poi aggiungere la farina e mescolare bene.

Lasciare lievitare per circa 40 minuti.

In una ciotola a parte mescolare la farina prevista per l’impasto con lo zucchero, poi unire latte e acqua mescolando bene.

Successivamente aggiungere le uova mettendo un tuorlo la volta e poi l’uovo intero, facendo attenzione a mescolare bene il tutto e a far amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Aggiungere il lievitino all’impasto incorporandolo bene.

Continuare ad aggiungere gli ingredienti unendo metà burro la volta e per ogni ingrediente che si aggiunge farlo assorbire bene all’impasto.

Aggiungere ancora la vanillina, il sale e l’essenza d’arancia, usare il cucchiaio di farina per avere un impasto giusto da formare un panetto e mettere a lievitare per circa 5 ore e comunque fino a che l’impasto non sia ben lievitato.

Preparare la glassa mescolando la farina di mandorle, gli albumi e lo zucchero.

A lievitazione ottenuta prendere l’impasto senza lavorarlo e ricavare delle palline di circa 80 grammi ognuna, stenderle da ricavarne una lingua, metterci 2 cucchiaini di marmellata nel centro coprendo per la lunghezza della brioche, richiudere prima da un lato verso il centro e poi l’altro sempre verso il centro per poi chiudere le estremità.

Per eseguire questa operazione aiutatevi seguendo le foto.

Prima di sistemare i buondì nelle teglie, preparatevi delle strisce di carta forno in modo da contenerli nella teglia e non farli attaccare tra loro.

Spennellare i buondì con la glassa, poi mettere la granella di zucchero e lasciare lievitare per circa 40 minuti.

Infornare in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti controllando la cottura.

 

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

7 commenti su “Buondì farciti

Lascia un commento