Bucatini con sugo all’amatriciana



Bucatini con sugo all’amatriciana

kcal 700 per porzione

I bucatini con sugo all’amatriciana in romanesco è un condimento per la pasta che ha preso il nome da Amatrice, cittadina in provincia di Rieti in Abruzzo.

Per quanto originaria di Amatrice, la ricetta si è diffusa a Roma e nel Lazio, diventando così uno dei piatti tradizionali della capitale e della regione.

Il condimento per i bucatini all’amatriciana è abbastanza calorico, ma devo dire che almeno una volta ogni tanto non possiamo evitare di assaporare questo primo piatto a dir poco fantastico.

Io preparo i bucatini con sugo all’amatriciana almeno 2-3 volte l’anno, non lo faccio spesso, proprio perché è calorico e pesante, ma mio marito e i miei figli lo adorano e ovviamente vorrebbero lo preparassi un po’ più spesso.

Allora realizzate la mia ricetta seguendo le mie indicazione sulla ricetta e anche le foto.

Se vi piace la ricetta lasciate un commento se vi va.

Bucatini con sugo all'amatriciana

Ingredienti per 4 persone

– 450 gr di bucatini

– 200 gr di guanciale magro di maiale o pancetta

– 800 gr di pomodori pelati a pezzetti

– ½ cipolla

– peperoncino rosso in polvere

– 150 gr di pecorino grattugiato

– olio e.v.o.

– sale

Bucatini con sugo all'amatricianaBucatini con sugo all'amatricianaBucatini con sugo all'amatriciana

Preparazione

Tagliare il guanciale a dadini e rosolarlo in una padella dove andrà anche la pasta, con 3 cucchiai di olio e.v.o., quando sarà leggermente rosolato e il grasso si sarà sciolto, prendere il guanciale, metterlo da parte e nell’olio rimasto nella padella far soffriggere la cipolla tritata finemente.

Intanto mettere a bollire l’acqua salata per la pasta.

Nella padella, insieme alla cipolla, aggiungere il pomodoro passato al passa pomodoro, lasciare cuocere per circa 10 minuti, poi aggiungere il guanciale, che avevamo messo da parte, il peperoncino e il sale e lasciare cuocere il sugo fino a quando non si sarà rappreso.

Mettere a cuocere la pasta, scolarla al dente e versarla nel sugo, completare la cottura nel condimento, aggiungere poca acqua se dovesse essere troppo asciutta, impiattare, spolverare di pecorino e servire.

Seguitemi sulla mia pagina facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “Bucatini con sugo all’amatriciana

  1. Buona l’amatriciana. La ricetta originale prevede il guanciale…ma la pancetta è sostituibile in caso non si avesse a portata di mano l’ingrediente principale che l’ha resa famosa in tutto il globo.

    • loscrignodelbuongusto il said:

      Ciao Lucy, certo puoi sostituire con la pancetta, lo fanno in molti. Il guanciale ha solo un sapore più’ deciso, ma vedrai che verrà buona lo stesso !

Lascia un commento