Bistecchine di agnello panate



Bistecchine di agnello panate

Kcal 1075 circa a persona

Le bistecchine di agnello panate,, sono il secondo piatto in assoluto che preferisco, non c’è Natale o Pasqua senza di loro, io da quando sono piccola che la chiamo, “la cicca col manico” !!

Anche quando vado da mia mamma per le festività, la prima cosa di cui mi rassicuro, è che ci siano loro, poi se le cuciniamo al forno o fritte, non ha importanza !!!

Al di la del fatto che questo tipo di carne e’ davvero buona, poi gli agnelli della mia zona sono di un sapore che fa davvero la differenza con quella del supermercato, perché’ è nostrano !

Adesso non è per portare avanti il mio amato Abruzzo, ma dalle mie parti è tutto buono, senza togliere nulla alle altre regioni, ma l’Abruzzo è l’Abruzzo e non si può raccontare, lo si può solo vivere !

 Bistecchine di agnello panate

Ingredienti per 4 persone

– 12 bistecchine di agnello

– 300 gr di pangrattato

– 3 uova

– sale

– olio di semi per friggere

– limone

Preparazione

Prendere le bistecchine e panarle passandole prima all’uovo e poi al pangrattato.

Scaldare l’olio per friggere e una volta imbollentito, immergere le nostre bistecchine, cuocerle per qualche minuto da entrambi i lati e poi sgocciolarle su carta assorbente.

Salarle e posizionale su un piatto da portata accompagnate da qualche fetta di limone che in seguito andrete a spruzzare sulla carne.

In alternativa potete cuocerle in forno con un filo d’olio extravergine di oliva alla temperatura massima.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento