Biscotti di San Martino



Biscotti di San Martino

Kcal 2344 circa totali

I biscotti di San Martino si preparano in occasione dell’ 11 novembre, quando è rito in molti posti d’Italia spillare il primo vino e questi biscotti sono rigorosamente da inzuppo con il vino.

Documentandomi qua e la per la spiegazione della forma che hanno, ho letto che questi biscotti hanno questa punta finale come si vede in foto, perché sembrerebbe che San Martino fosse poco “dotato”.

Qualsiasi siano le sue origini, io a casa in occasione di questa festa li preparo di tanto in tanto e vi consiglio di provarli anche voi.

In ogni parte d’Italia ci sono biscotti, pizze dolci e altre ricette tradizionali da accostare all’assaggio del primo vino.

A Venezia ad esempio, ho letto una cosa molto simpatica, c’e’ un dolce di pasta frolla che si prepara e ci si scambia tra fidanzati.

Allora dilettatevi anche voi e fatemi sapere come vi sono venuti.

 Biscotti di San MartinoIngredienti

– 100 gr. di zucchero

– 400 gr. di farina “00”

– 25 gr. di semi di anice

– 60 gr. di burro

– ½ cucchiaino di cannella

– 1 bustina e 1 cucchiaino di lievito per dolci

– acqua tiepida

Preparazione

Preparare un impasto con zucchero, farina, semi di anice, lievito per dolci, cannella, burro ammorbidito e mescolare bene.

Aggiungere poca acqua tiepida da formare un composto morbido ma sostenuto.

Formare tutti cordoncini e arrotolarli a spirale in modo che dal centro venga fuori una punta.

Infornare a 180° C per circa 15- 20 minuti.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

13 commenti su “Biscotti di San Martino

    • loscrignodelbuongusto il said:

      Ciao, a tuo padre uno scorpioncino come mia figlia….si fammi sapere se li prepari, sono curiosa di sapere come sono venuti.

Lascia un commento