Arrosto di tacchino farcito



Arrosto di tacchino farcito

Kcal 759 circa a persona

L’arrosto di tacchino farcito è davvero una ricetta molto invitante per questa carne non tanto saporita e che spesso resta un po’ asciutta.

Acquistate il petto di tacchino per fare in modo di mangiare la parte più magra di questo tipo di carne, poi insaporitela e cucinatela come vi illustro nelle foto e nella preparazione…..resterete soddisfatti !

Anche i bambini la mangeranno volentieri !

Arrosto di tacchino farcito

Ingredienti per 5 persone

– 1 petto di tacchino possibilmente femmina di circa 800 gr ( quello dei maschi è troppo grande)

– sale

– pepe

– aglio in polvere

– 5 fette di pancetta spesse ½ cm (circa 400 gr)

– ½ bicchiere di vino bianco

– 1 cipolla

– 2 cucchiai di olio e.v.o.

Arrosto di tacchino farcito

Preparazione

Per prima cosa prepariamo il petto di tacchino tagliandolo in modo da farlo diventare steso, praticamente lo tagliamo lateralmente in modo la aprirlo e risultare abbastanza largo da poterlo arrotolare dopo.

Condirlo all’interno con sale pepe e aglio in polvere, arrotolarlo dalla parte larga, ottenuto il nostro arrosto, mettere 3 fette di pancetta tutt’intorno all’arrosto e poi legarlo con lo spago.

Le 2 fette di pancetta avanzanti tagliarle a pezzetti e tenerli da parte.

Prendere una padella antiaderente capiente, mettere l’olio e.v.o., la cipolla tritata e lasciare imbiondire per  un paio di minuti, aggiungere la pancetta a pezzetti e continuare a cuocere mescolando la pancetta con la cipolla.

Appena sarà tutto cotto ma non abbrustolito, aggiungere l’arrosto e continuare a cuocere in modo che anche l’arrosto si colori un po’ all’esterno.

Aggiungere il vino bianco, un po’ di sale e coprire con un coperchio, lasciare cuocere per almeno 2 ore controllando la cottura.

A cottura ultimata tagliare l’arrosto a fette su un tagliere e disporre le fette su un piatto da portata, nel frattempo il composto rimasto nella padella lasciamolo caramellare con un goccio di acqua, poi versarlo sul nostro arrosto e servire.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Ciambellone classico Successivo Bombette pugliesi

Lascia un commento