Arrosticini di pollo alla siciliana



Arrosticini di pollo alla siciliana

Kcal 34 circa per ogni arrosticino

Gli arrosticini di pollo alla siciliana è un altro modo per gustare il pollo….gli arrosticini sono sempre un ottima idea !!!!

Questa volta invece di fare degli arrosticini semplici, li arricchiremo con una panatura super gustosa.

Il pangrattato che useremo per la panatura sarà molto più gustoso e sono sicura vi piacerà tantissimo.

In questa ricetta ho utilizzato l’olio extra vergine d’oliva Clemente, un’azienda che produce appunto olio e io l’ho trovato di ottima qualità’.

Vi consiglio di seguire anche la loro pagina facebook

Provate  a realizzarli seguendo la mia ricetta !!!

Arrosticini di pollo alla siciliana

Ingredienti per 100 arrosticini

– 16 anche di pollo disossate (di media grandezza)

– 400 gr di pangrattato

– 5 uova

– prezzemolo

– 1 cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva dell’Olearia Clemente

– 2 agli tritati

– 1 cucchiaio di aceto

– 1 cucchiaino scarso di sale

Arrosticini di pollo alla sicilianaArrosticini di pollo alla siciliana

Preparazione

Per questa ricetta è necessario avere la macchinetta per fare gli arrosticini ( un cubo di ferro dove si mette la carne e poi si infilano gli stecconi di legno).

Si riempie il cubo di ferro fino a due dita del bordo di anche di pollo disossate e aperte in modo che diventino come una fettina, posizionandole in modo da non lasciare spazi e buchi vuoti, si mette il tappo bucherellato di chiusura e si inseriscono gli stecconi in legno.

Inseriti tutti gli stecconi si taglia la carne inserendo il coltello da ogni fessura e una volta finito si sfila il tappo e gli arrosticini che saranno tutti ben tagliati.

Prepariamo in una ciotola il pangrattato mescolandolo con l’aceto, un po’ d’olio di oliva, sale, il prezzemolo e l’aglio; in un altra ciotola mettiamo le uova e passeremo ogni arrosticino prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Cuocere in forno a 240°C per circa 20-25 minuti controllando la cottura.

Seguitemi sulla mia pagina Facebook Lo scrigno del buongusto

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Brownies (Stati Uniti) Successivo Crema chantilly allo zabaione

Lascia un commento