Amaretti abruzzesi



Amaretti abruzzesi

 Kcal 1985 totali

Gli amaretti abruzzesi sono un biscotto secco o morbido, leggermente amaro, di forma tonda, rugoso e un po’ bombato, composto da pochi ingredienti genuini quali le mandorle dolci e amare, lo zucchero e l’albume d’uovo.

Ogni regione d’Italia ha una sua ricetta tipica di questo tipo di biscotto, ma personalmente vi consiglio questi perché li conosco bene !

Sono buonissimi e in Abruzzo, non c’è ricorrenza che si faccia senza mettere in avola gli amaretti, soprattutto nel periodo di Natale, Pasqua e Carnevale.

Ovviamente poi, in ogni città dell’Abruzzo c’è una tradizione diversa, quindi in ogni posto che andrete troverete usanze differenti.

Ve lo consiglio anche se dovete preparare un buffet ad esempio per la Prima Comunione !

Seguite la mia ricetta con foto passo passo e fatemi sapere se vi e’ piaciuta !

Amaretti abruzzesi

Ingredienti
– 200 gr di mandorle dolci + 3 amare sbucciate e finemente tritate
– 200 gr di zucchero
– 2 albumi montati a neve

Amaretti abruzzesi

Preparazione
Tritare le mandorle e metterle da parte, montare i bianchi, poi unire lo  zucchero mescolando delicatamente e sempre mescolando aggiungere le mandorle.
Mettere il composto in frigorifero e lasciare riposare per 3 ore.

Successivamente spolverizzare la spianatoia di farina e zucchero in uguale quantità, e versateci sopra l’impasto, amalgamarlo in modo da poterlo maneggiare e formare gli amaretti con piccole parti d’impasto, ( risulterà un composto molto appiccicoso, volendo possiamo aiutarci con un cucchiaio e cercare di formare degli amaretti rotondi) disporli su una teglia foderata con carta da forno e infornare a 150° per circa 30 minuti.

 

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento